MULTA MILIONARIA

L'autorità garante (Antistrust) multa ENEL per 3,5 milioni per messaggi ingannevoli rivolti agli utenti energia (luce, gas), tramite agenzie incaricate, a loro volta multate per 1 milione, per convincerli a dismettere il MERCATO TUTELATO. La decisione è stata presa grazie alle numerose segnalazioni ricevute dagli utenti e riportate dalle Associazioni consumatori. In prima linea la FEDERCONSUMATORI che ha denunciato l'ingannevolezza dei messaggi per indurre gli utenti a dismettere il Mercato tutelato per passare al caos dei prezzi e delle clausole del Libero Mercato. L'insistenza, talvolta, aggressiva e fastidiosa, come molti testimoniano, ha condotto a fraintendere i tempi della decisione (il MERCATO TUTELATO per gas e luce rimane, per ora, sino al 2024) e, spesso, senza aver dato preventivo consenso, si sono ritrovati con…

Continua a leggereMULTA MILIONARIA

Confermato il mercato di maggior tutela gas e luce

Anche per il GAS il MERCATO DELA MAGGIOR TUTELA E' PROROGATO DI UN ANNO. Grazie anche alle nostre richieste ARERA (Autorità per l'energia, le reti e l'ambiente) ha mantenuto l'opzione e raccomandato l'allineamento delle scadenze all'anno 2024. Quindi, per ora, i due mercati tutelati (luce e gas) sono riconfermati di un anno. Questa scelta decisa nel DL aiuti quater, ha confermato la necessità di mantenere il mercato tutelato per le utenze più deboli. Ora sarà necessario verificare come verranno determinati i prezzi da applicare alle bollette. Federconsumatori sarà in prima linea, come ha fatto finora, per tutelare i consumatori e denunciare abusi e speculazioni.

Continua a leggereConfermato il mercato di maggior tutela gas e luce